Antonio Catalano al SanPellegrino Festival di Poesia con “Storie di pane

Un palco senza scenografie, con un solo tavolo, ma tanti bambini attorno per il récital di Antonio Catalano, che si è esibito venerdì 13 febbraio 2015 presso il Teatro dell'Oratorio di Zogno. Alle due repliche del suo spettacolo hanno partecipato circa 600 alunni delle scuole elementari e medie della Valle Brembana, con i loro docenti. E' stata un'esperienza emozionante per tutti seguire il percorso dei racconti, delle immagini e delle canzoni sul pane, in cui anche i bambini venivano invitati a fare la loro parte. Partendo dai suoi ricordi d’infanzia, dove il pane era l’unico cibo quotidiano, dove il pane "era" suo padre, Antonio ha raccontato, con i gesti, oltre che con le parole, i personaggi e le fantasie che il pane gli suggeriva. Antonio sollecitava tutti a recitare, a cantare, a non restare in silenzio, perché la storia del pane e la sua magia è storia di partecipazione e di convivialità, elemento primordiale ed essenziale dell’umanità. Al termine di ogni spettacolo i bambini hanno avuto in dono un pane, offerto dall'ASPAN, Associazione Panificatori di Bergamo, in collaborazione con il panificio Abramo Zanchi di Zogno. Domenica 15 febbraio presso l'Auditorium di Bergamo, alle ore 17, si ripeterà l'esperienza nell'ambito della rassegna "Teatro dei Bambini", in collaborazione con il Comune di Bergamo e l'Associazione ARTS.

San Pellegrino 13-2-2015 Il coordinatore del Festival Bonaventura Foppolo





Festival Nazionale di Poesia per e dei bambini - www.culturabrembana.com/sanpellegrinofestival - @Valbrembanaweb.com